ero malato padre pio mi ha salvato

Oggi vi raccontiamo la storia di Roberto di Savona

“Dopo aver subito una delicata operazione ai reni, fui dimesso dall’ospedale. A casa, però, caddi in una grave depressione a causa di quei tubi e quei sacchetti che avrei dovuto portare con me per tutta la vita.

Un giorno, nella cassetta della posta, trovai un foglio che promuoveva un pellegrinaggio a San Giovanni Rotondo. Ritagliai l’immagine di Padre Pio su di esso riprodotta ed iniziai ed invocare il santo frate chiedendo il suo aiuto e la sua protezione. Quindi deposi nel mio portafogli quella immagine, con sincera devozione. Mentre dormivo, un tubo, con il relativo sacchetto, si staccò dalla ferita, che si rimarginò in poche ore.

Corsi in ospedale preoccupato ma, il professore che mi avevo operato, disse che avevo avuto un “miracolo“. Infatti accertò che il rene destro aveva ripreso una perfetta funzionalità. Commosso ringraziai Padre Pio e continuai ad invocarlo nelle mie preghiere.

Dopo alcuni giorni sentii un tonfo alle mie spalle. Anche il secondo tubo, con annesso sacchetto si è staccato.

La ferita, come quella precedente, si cicatrizzò in tre ore. Gli esami a cui mi sottoposi decretarono una funzionalità anche del rene sinistro. Non trovo le parole per esternare la mia gratitudine a Padre Pio”.

Roberto dalla provincia di Savona

5 pensiero su “Avevo un tumore ai reni e Padre Pio mi ha salvato”
  1. Carissimo San Pio ti chiedo di salvare mamma ha un brutto male al fegato solo tu puoi salvarla con le tue preghiere lei e il perno principale della mia casa anche se stà sulla sedia a rotelle per il parkinson ti prego aiutala se perdo lei non so che fino faccio io tu conosci bene la mia situazione e quella della mia famiglia ti prego se puoi aiuta anche papà li metto nelle tue mani grazie. Amen

  2. Padre pio aiuta mia nuora incinta di 7 mesi le anno detto di fare un ecografia di controllo perché la bimba ha delle misure non nella norma. Ti prego ho una figlia downso quanto dolore si prova rivivo tutto questo non posso neanche immaginare di veder passare tutto questo ai miei cari. Ti prego intercedi per noi. Ci mettiamo nelle tue mani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *